IT techs Blog

MySQL AB in Italia

Scoprite come ridurre di oltre il 90% i costi di licenza del database

MySQL è il database open source più famoso al mondo. Molte delle organizzazioni mondiali più grandi e in rapida crescita hanno scelto MySQL per ridurre i tempi e i costi della realizzazione di siti web, sistemi business-critical e software pacchettizzato.

Il prossimo 8 novembre a Milano si terrà il primo evento pubblico mai organizzato da MySQL in Italia, in occasione del quale utilizzatori e clienti di MySQL verranno accolti dal team italiano, che presenterà l’azienda con la sua offerta di prodotti e servizi. Oltre alle presentazioni tenute dai manager di MySQL, l’evento offrirà anche interventi di Sirmi, il noto analista del mercato IT, e del distributore a valore aggiunto Magirus Italia.

Non perdete questa occasione per:

* Saperne di più sull’open source in generale e MySQL in particolare
* Scoprire le funzionalità e i servizi per utilizzare al meglio MySQL
* Capire come scegliere la soluzione MySQL più adatta alle vostre applicazioni
* Porre quesiti direttamente agli esperti e avere l’opportunità di fornire commenti e suggerimenti
* Incontrare il team di MySQL Italia e avviare eventuali collaborazioni

Quando:

8 Novembre 2007

Luogo:

Grand Hotel Villa Torretta
Via Milanese, 3
20099 Sesto San Giovanni (MI)

Sia che siate uno sviluppatore, un DBA o un responsabile dell’IT, l’evento “MySQL AB in Italia” Vi offrirà l’opportunità di saperne di più sull’open source, sui prodotti MySQL e sul modo per utilizzarli al meglio.

Non lasciatevi sfuggire quest’occasione unica!

Iscrizione

L’evento è gratuito, ma è necessario iscriversi per prendere parte. I posti sono limitati. IscriveteVi subito!

Speriamo di incontrarVi presto!

Cordiali saluti,

Marianna Viappiani
MySQL AB

Tel: 06 99268193
mviappiani@mysql.com
www-it.mysql.com

Written by Eric Sanna

05/11/2007 at 19:05

Pubblicato su IT News, Software

eXtreme Programming

L’eXtreme Programming (conosciuta anche come XP) è una metodologia agile per lo sviluppo di software

Si tratta di un approccio diverso dai processi di svilppo più noti.
Formulato da Kent beck, Ward Cunningham e Ron Jeffreis già nel 1999

Tra gli aspetti caratteristici dell’extreme programming vi sono la progettazione con il cliente, la programmazione a più mani (generalmente in coppia), la verifica continua del programma durante lo sviluppo per mezzo di programmi di test e la frequente reingegnerizzazione del software, di solito in piccoli passi incrementali, senza dover rispettare fasi di sviluppo particolari.

eXtreme Programming

Written by Eric Sanna

05/11/2007 at 00:33

Pubblicato su IT News, Software

La Tecnica del Pomodoro

Ovvero come utilizzare il tempo come un utile alleato per realizzare le proprie attività nel modo desiderato e consentire un continuo miglioramento nel proprio processo di lavoro o studio.

Per molte persone il tempo rappresenta un nemico. L’ansia relativa al “tempo che passa”, soprattutto in presenza di scadenze, genera comportamenti non efficaci nel lavoro e nello studio e, per questa via, sviluppa la tendenza a procrastinare.
Invertendo la dipendenza con il tempo, l’ansia del “divenire” si riduce ed emerge una diversa visione del tempo stesso che facilita un aumento di produttività.

Qui trovate il documento, creato con Licenza Creative Commons
e che potete scaricare:
Tecnica del Pomodoro

Questo documento espone la Tecnica del Pomodoro definita nel 1992 dall’autore, Francesco Cirillo, ed insegnata dal 1998 a singoli e dal 1999 a gruppi di persone.

Buona lettura!

Written by Eric Sanna

05/11/2007 at 00:16

Pubblicato su Non sono un informatico

Il web è MORTO (e non c’è backup….)

Iniziativa provocatoria che mostra come una notizia può essere inventata di sana pianta e resa credibilissima. E non solo: non perdetevi le info che scorrono nella newsbar…
http://www.thedandy.it/2007/10/27/web-crash-2007-la-notizia-imperversa-sul-web/

Written by Dan

02/11/2007 at 15:57

Pubblicato su Non sono un informatico

aNobii per lettori 2.0

“aNobii sta creando le community di appassionati di lettura più complete e gustose” – Lifehack
http://www.anobii.com/anobi/anobii_home.php

Written by Dan

02/11/2007 at 15:55

Nuovi corsi Oilproject: OpenOffice, Sicurezza, Project Management, UML…

Written by Dan

02/11/2007 at 15:52

Pubblicato su Strumenti web

I workshop di Zend Italia – Go PHP 5

Inoltro un’altra mail della Zend
buon lavoro
andrea

31 dicembre 2007: PHP 4 non è più supportato!

Leggi qui per approfondire

Circa tre anni fa, esattamente il 13 luglio 2004, veniva rilasciato PHP 5.Durante questo periodo il linguaggio si è imposto agli sviluppatori ed è diventato sempre più il punto di riferimento per molti progetti PHP. Questa scelta è stata favorita dai numerosi miglioramenti in fatto di velocità, di stabilità e di affidabilità.Perciò, a partire dal 31 dicembre 2007 la comunità non effettuerà più il maintaining della versione 4 e, di conseguenza, verrà via via abbandonata.

… è arrivato quindi il momento di pensare concretamente al passaggio di versione.

Ma niente paura, questo non comporta necessariamente una migrazione drastica e repentina. Zend Technologies dispone di tecniche e di metodologie affidabili e veloci che permettono di abilitare il codice scritto con la versione 4 per la versione 5.

Volete sapere come?

Partecipate ai workshop gratuiti organizzati da Zend:

*

Giovedì 22 Novembre 2007 – Zend Technologies Milano – Largo Richini 6
*

Venerdì 23 novembre 2007 – Zend Technologies Roma – Piazza del Popolo 18

Programma dei due incontri:

*

10.30 – 11.30: Come passare a PHP 5
*

11.30 – 12.30: il case study Fiat Group Link
*

12.30 – 13.30: domande e risposte
*

dalle 13.30: cocktail

Interviene Dario Rigolin Zend Technologies Principal Architect

E’ OBBLIGATORIO ISCRIVERSI I POSTI SONO LIMITATI inviando una mail a infoitaly@zend.com, oppure chiamaci al numero 02 5821 5832 e chiedi di registrarti, o invia un fax allo 02 5821 5400.

Written by Eric Sanna

31/10/2007 at 10:18

Pubblicato su Uncategorized